Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 16 a 22 su 22

Discussione: L'ultimo spettacolo a cui avete assistito

  1. #16
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Registrato dal
    09/03/05
    residenza
    On the road
    Messaggi
    41,454
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novità, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosità, e quello che ci porterà...

  2. #17
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Registrato dal
    09/03/05
    residenza
    On the road
    Messaggi
    41,454
    L'Orfeo di Claudio Monteverdi, ieri, durante la serata di apertura delle Celebrazioni Monteverdiane a Cremona. Una produzione interna, che mi ha lasciato piacevolmente sorpresa. Scenografie e costumi curati nel minimo dettaglio, una resa musicale veramente superba, un'orchestra divina, il coro splendido (è un coro locale che già conosco bene e che lavora benissimo) e anche i solisti hanno espresso tutto l'esprimibile. Era tempo che non mi sentivo così soddisfatta andando a sentire un'opera.
    Se a qualcuno interessa, stasera si replica.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novità, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosità, e quello che ci porterà...

  3. #18
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Registrato dal
    09/03/05
    residenza
    On the road
    Messaggi
    41,454
    Concerto di Fiorella Mannoia, ieri sera. Splendida
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novità, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosità, e quello che ci porterà...

  4. #19
    Opinionista L'avatar di follemente
    Registrato dal
    22/12/09
    residenza
    Al mare
    Messaggi
    779
    Al teatro di prosa, Arthur Miller, Il prezzo, con Umberto Orsini, Massimo Popolizio (ed altri): un lavoro troppo incentrato sul successo personale ed economico, per alcuni aspetti ricorda il capolavoro Morte di un commesso viaggiatore, ma non convince.

    Al teatro lirico, Vincenzo Bellini, La sonnambula: un'opera ormai datata per l'intreccio, ma gradevole nella musica e nell'esecuzione dell'orchestra e dei cantanti.

  5. #20
    Opinionista L'avatar di follemente
    Registrato dal
    22/12/09
    residenza
    Al mare
    Messaggi
    779
    Tosca di Puccini al teatro lirico

    Bellissime la regia e la scenografia di Hugo De Ana: sul palcoscenico si proiettavano fantastiche ed affascinanti immagini della chiesa e dei palazzi romani dove è ambientata l'opera e si è creato così un ambiente imponente e sfarzoso.
    La direzione di Fabrizio Maria Carminati è stata precisa e, fra i protagonisti, eccellente Francesca Tiburzi (Tosca), nella media Massimo Giordano (Cavaradossi) e Angelo Veccia (Scarpia). A dire la verità, temevo che il tenore nelle arie più note non ce la facesse a tenere le note, tanta era la percezione dello sforzo che faceva, ma alla fine se l'è cavata ed ha riscosso gli applausi del pubblico, anche se non i miei.

    Pienone: sembra che l'allestimento di opere molto note sia sempre un incentivo per il pubblico.
    Ultima modifica di follemente; 19-06-2017 a 21:23

  6. #21
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Registrato dal
    09/03/05
    residenza
    On the road
    Messaggi
    41,454
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novità, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosità, e quello che ci porterà...

  7. #22
    Opinionista L'avatar di follemente
    Registrato dal
    22/12/09
    residenza
    Al mare
    Messaggi
    779
    Un’operetta, Ballo al Savoy, all’aperto, al castello di S.Giusto: il genere non mi piace molto, un mix di leggerezza e di banalità con arie appena accettabili, ma i cantanti erano bravi, sebbene non tutti si siano saputi calare nei personaggi. L’aspetto che mi ha infastidito maggiormente è stata l’inserzione di battute contemporanee insipide a un’operetta che non lo è.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •