Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 31 a 33 su 33

Discussione: Quando il rapporto madre figlia diventa invalidante?

  1. #31
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Registrato dal
    24/03/05
    residenza
    estero
    Messaggi
    11,873
    Quote Originariamente inviata da Ter Visualizza il messaggio
    A messa quando volevo dormire. E se non ci eri andata la mattina poi dovevi rimediare la sera. Ricordo ancora che amava farmi mettere quelle schifose gonne di lana con tutti fiocchetti, che ti grattavi per tutto il tempo. Poi a 13-14 anni la ribellione, da lì alla "fuitina" passarono meno di 10 anni.
    Non sarebbe potuto essere altrimenti.
    ma come posti dicendo; "son troppo giovane" e qua da come scrivi sembri

    cosí taaanto vecchia..

    Quote Originariamente inviata da dietrologo Visualizza il messaggio
    è anche quello che stiamo vivendo in questo forum , il martellamento asfissiante in ogni occasione del credo altrui ci porta all'irritazione intolleranza e allontanamento o si fa finta di nulla o si cambia aria , ecco spiegato molte cose
    pure io mi ero illuso dopo i 18; " al diavolo la religione pallosa ora faccio cio che voglio"
    poi ti accorgi(molti manco si accorgono ) CHE TUTTA LA SOCIETÁ E L´AMBIENTE che ti circoda e pervasa da questo vero e proprio lavaggio di cervello religioso

    il vero distacco dalla religione lo percepisci quando vivi in un paese protestante
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  2. #32
    Opinionista L'avatar di Ter
    Registrato dal
    27/06/11
    residenza
    Dal Futuro
    Messaggi
    980
    Quote Originariamente inviata da Misterikx Visualizza il messaggio
    ma come posti dicendo; "son troppo giovane" e qua da come scrivi sembri

    cosí taaanto vecchia..
    Ciao simpaticone. Vieni sempre a fare le pulci di soppiatto tu..
    Tu sai che l'esercizio della Libertà comporta altresì un esercizio delle gravezze qualche volta.

    Non ti immagino che duexxxxx subire la levataccia in inverno con il letto calduccio, e andare a sentire quei sepolcri imbiancati, quei canti insulsi e stonati, con la vecchia vicina di posto che ti alitava sulla faccia e che non odorava proprio di Tom Ford-Neroli Portofino.
    Tra l'altro: chiese fredde e umide, buie; alla faccia del feng shui.
    Ultima modifica di Ter; 21-04-2017 a 14:49

  3. #33
    Opinionista L'avatar di Ter
    Registrato dal
    27/06/11
    residenza
    Dal Futuro
    Messaggi
    980
    Io dicevo sempre alla mia mamma: "sono piccola per divertirmi e grande per far sì che non dipenda da nessuno". Se non è questa furbizia.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •