Pagina 3 di 24 primaprima 123456713 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 31 a 45 su 349

Discussione: Donne uomini moglie e mariti

  1. #31
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    Quote Originariamente inviata da dietrologo Visualizza il messaggio
    eh...non è che stiamo rigirando la frittata ? chi sta nei guai in questo caso è l'uomo , chi non ha voglia di lavorare è la Prima donna , gli vogliamo addossare anche questa colpa dopo che oltre casa gli ha lasciato anche lo stipendio ?
    ma perchè lui non le ha mai detto "cara perché non ti trovi un lavoro anche tu, così contribuisci al menage?" quando erano sposati ?
    E te lo chiedo senza polemica.

  2. #32
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    Quote Originariamente inviata da axeUgene Visualizza il messaggio
    ad osservazione, la circostanza che - posta l'asimmetria biologica, che un po' conta - sovverte in modo più potente gli equilibri tradizionali è la sofisticatezza del sistema produttivo; cioè:
    più una società compete sul filo di lana, più ha necessità di premiare il merito e le capacità e meno può fare a meno delle pari opportunità per le donne e per le minoranze, dato che a livello statistico si tratterebbe di rinunciare ad un enorme bacino di potenziali competenze di cui, oltretutto, sono portatori soggetti più motivati della media;
    al contrario, più una società vive di settori maturi o rendita, più è difficile scalzare il dominio di ideologie tradizionali che riposano su quei particolari equilibri economici e sistemi di potere solidali.
    sì, anche

  3. #33
    Quote Originariamente inviata da Yele Visualizza il messaggio
    ma perchè lui non le ha mai detto "cara perché non ti trovi un lavoro anche tu, così contribuisci al menage?" quando erano sposati ?
    E te lo chiedo senza polemica.
    perché si è sempre fatto comandare e non hai mai saputo reagire e pensava di risolvere i problemi con la separazione , non ha certo il mio carattere che se mi rompi i coglioni esci dalla finestra

  4. #34
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    Quote Originariamente inviata da dietrologo Visualizza il messaggio
    perché si è sempre fatto comandare e non hai mai saputo reagire e pensava di risolvere i problemi con la separazione , non ha certo il mio carattere che se mi rompi i coglioni esci dalla finestra
    Scusami, ma proprio non capisco la tua risposta.
    Non chiedere alla moglie di lavorare, significa farsi manipolare ?

  5. #35
    Quote Originariamente inviata da Yele Visualizza il messaggio
    Scusami, ma proprio non capisco la tua risposta.
    Non chiedere alla moglie di lavorare, significa farsi manipolare ?
    chi ti dice che non ci ha provato a chiederlo non ottenendo nessun risultato ? da quello che mi raccontava anche la figlia si era messa contro il padre vivendo beatamente , aggiungi il carattere introverso di amico di non reagire e imporsi

  6. #36
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    Quote Originariamente inviata da dietrologo Visualizza il messaggio
    chi ti dice che non ci ha provato a chiederlo non ottenendo nessun risultato ? da quello che mi raccontava anche la figlia si era messa contro il padre vivendo beatamente , aggiungi il carattere introverso di amico di non reagire e imporsi
    Be'... diciamo che, come minimo, c'è un concorso di colpa.
    Cioè io non sposerei una persona che non abbia un lavoro suo, una vita sua, delle sue aspirazioni e che pensa di appoggiarsi solo a me per vivere.
    Il problema è che molta gente ha ancora questa idea malsana dell'uomo come breadwinner. E, suppongo, che molti uomini accettino ancora questa idea, anche per il fatto che, avere il potere economico, li fa sentire "al comando".

  7. #37
    Quote Originariamente inviata da Yele Visualizza il messaggio
    Be'... diciamo che, come minimo, c'è un concorso di colpa.
    Cioè io non sposerei una persona che non abbia un lavoro suo, una vita sua, delle sue aspirazioni e che pensa di appoggiarsi solo a me per vivere.
    Il problema è che molta gente ha ancora questa idea malsana dell'uomo come breadwinner. E, suppongo, che molti uomini accettino ancora questa idea, anche per il fatto che, avere il potere economico, li fa sentire "al comando".
    questa è una realtà che non è fattibile tra normali persone con uno stipendio normale

  8. #38
    ovaie di legno L'avatar di nahui
    Registrato dal
    05/03/09
    residenza
    in una nuvola di smog
    Messaggi
    17,448
    Vale solo dai dirigenti in su
    "Tu aspetti Babbo Natale o la Morte ?" - Eric Berne

  9. #39
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    Quote Originariamente inviata da dietrologo Visualizza il messaggio
    questa è una realtà che non è fattibile tra normali persone con uno stipendio normale
    Lo ben so, infatti per quello mi sembra ulteriormente strano che Amico abbia potuto sposare una senza un lavoro

  10. #40
    Quote Originariamente inviata da Yele Visualizza il messaggio
    Lo ben so, infatti per quello mi sembra ulteriormente strano che Amico abbia potuto sposare una senza un lavoro
    cioè fammi capire , escluso Trump tutte le coppie che conosci lavorano entrambi ?

  11. #41
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Registrato dal
    17/04/10
    residenza
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    11,536
    il matrimonio dovrebbe essere consentito solo agli ultracinquantenni con almeno dieci precedenti relazioni certificate; ma solo col consenso di entrambi i genitori
    c' del lardo in Garfagnana

  12. #42
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    Quote Originariamente inviata da dietrologo Visualizza il messaggio
    cioè fammi capire , escluso Trump tutte le coppie che conosci lavorano entrambi ?
    Le mie conoscenze non sono una statistica, ma effettivamente, a pensarci, non conosco donne che non lavorano. Pure le coetanee di mia madre hanno lavorato praticamente tutte, chi in fabbrica, chi in ufficio.
    I dati sono questi:

    L'Istat conferma: in Emilia-Romagna disoccupazione al 6,9% (-2% in due anni), 49mila nuovi posti di lavoro nel 2016

    Occupazione cresciuta del 2,5%, con 48.823 nuovi posti di lavoro. Confermato il tasso regionale di disoccupazione al 6,9%, -0,8% rispetto all’anno precedente e due punti percentuali in meno rispetto al 9% di inizio legislatura, a gennaio 2015. Sono i numeri sul mercato del lavoro in Emilia-Romagna nel 2016 sulla base dei dati comunicati dall'Istat.
    Incremento dei posti di lavoro più per le donne (+35.100; +4,1%) che per gli uomini (+13.700; +1,3%) con un tasso di attività femminile al 67,7% (+1,9%), il più alto in Italia. Crescono i giovani occupati tra 15-24 anni (+10.600; +13,6%).

    http://www.regione.emilia-romagna.it...la-nuovi-posti

  13. #43
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    ah poi..........

    sul fronte dell’occupazione femminile l’Italia resta agli ultimi posti: il suo 48,2% è più altro solo rispetto al 43,3% della Grecia. Ben lontano dal 61,6% della media dei 28 paesi europei. E ancor di più dai record di Svezia (74,6%), Norvegia (71,9%) e Germania (71,0%).

    http://www.ilsole24ore.com/art/notiz...?uuid=AEE5nX6B

    quindi il tasso di occupazione femminile in Emilia Romagna è più alto della media Europea, a 3,3 punti da quello tedesco.

    In Veneto pare sia attorno al 54%
    http://www.consiglieraparita.cittame...di-genere.html
    Ultima modifica di Yele; 06-11-2017 a 19:27

  14. #44
    Quote Originariamente inviata da nahui Visualizza il messaggio
    In questo caso, se ho capito bene, il problema è solo economico: se Prima chiede il legittimo mantenimento per sé e la figlia mica lo fa per cattiveria o per accanirsi, lo fa per campare. Una ultra quarantenne che non ha mai lavorato oggi come oggi come può reinserirsi nel mondo del lavoro ? Mica facile... Sono brutte situazioni, ti fanno capire che - oggi come ieri - la possibilità di felicità è davvero legata alla ricchezza. Siamo liberi fino ad un certo punto...
    Certo, se non hai mai fatto una mazza da sposata, perché dovresti farlo da separata?
    Mica è cattiveria, è proprio mancanza di coscienza.
    Si può sempre pulire le scale, dare ripetizioni, fare la badante...a qualsiasi età, se si vuole.
    Non dico tanto, ma un minimo di autonomia personale, amor proprio, un checcazzoneso che non ti renda sempre dipendente, per di più da un matrimonio finito, una donna deve provare ad acquisirlo.
    Di rado gli uomini fan complimenti
    a ragazze che portino le lenti.

    Dorothy Parker

  15. #45
    abstract L'avatar di Yele
    Registrato dal
    16/08/16
    residenza
    terre piatte
    Messaggi
    3,018
    Quote Originariamente inviata da Bauxite Visualizza il messaggio
    Certo, se non hai mai fatto una mazza da sposata, perché dovresti farlo da separata?
    Mica è cattiveria, è proprio mancanza di coscienza.
    Si può sempre pulire le scale, dare ripetizioni, fare la badante...a qualsiasi età, se si vuole.
    Non dico tanto, ma un minimo di autonomia personale, amor proprio, un checcazzoneso che non ti renda sempre dipendente, per di più da un matrimonio finito, una donna deve provare ad acquisirlo.
    Dipende come sei stata cresciuta, educata, imboccata. Se ti tirano su a "il principe azzurro verrà a prenderti e ... vissero felici e contenti", non lo capisci proprio che devi essere indipendente. Non la sei proprio di testa.
    Non per giustificarla, perchè una può sempre arrivarci da sola, ma è più difficile.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •